kubrick

Insomma, tutto quello che fa "cultura" :D

Moderatore: Moderatori iobloggo

kubrick

Messaggioda Lucretia » 8 novembre 2006, 10:12

non che il tgcom sia il mio quotidiano di riferimento, ci tengo a precisarlo. comunque, sono incappata in questa notizia:

http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo ... 4617.shtml

se ne parlava anche su cineblog.it: http://www.cineblog.it/post/3690/il-gen ... el-maestro


sono molto perplessa... :?
Immagine. pretend to love my imperfection at least for a minute .

// . reflection .
// . readthefuckingmanual . guida . faq . search
Avatar utente
Lucretia
Admin
Admin
 
Messaggi: 5121
Iscritto il: 15 marzo 2004, 16:45
Località: home is where the heart is

Messaggioda anija » 8 novembre 2006, 10:28

cineblog ha scritto:Che senso ha un Kubrick, senza Kubrick? Seguitiamo a chiedercelo.


Beh, insomma, sono comunque sue sceneggiature. Ovviamente il risultato non sarà "un Kubrick" (spero nessuno pretenda di farlo) però le sceneggiature ci sono (e saranno adorabili ne sono certa) quindi io mi chiedo che senso abbia non farci dei film. Ecco.
(quelli di cineblog mi stanno un po' sulle palle ultimamente)
Immagine

regolamento // guida // faq // cerca
Immagine
« sei in intimo allineamento con il palpitante ronzio del Divino Wow » Rob Brezsny
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
anija
Admin
Admin
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 3 marzo 2004, 16:59
Località: Milano
Indirizzo blog: http://anija.iobloggo.com

Messaggioda puff » 8 novembre 2006, 11:09

quoto anija :sisi: non sarebbe un kubrick ma "con la sceneggiatura di..."

non è che bisogna polemicizzare per forza su tutto :|
puff
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 27 giugno 2005, 14:30
Località: Toscana

...permesso...

Messaggioda Maxim76 » 8 novembre 2006, 12:03

Mi intrometto un attimo nel discorso...
La cosa che mi fa un po' pensare, è che adesso daranno molto rilievo al fatto che la sceneggiatura è di Kubrick, e magari altre cose passeranno in secondo piano, come le altre figure che lavoreranno al film, e forse la qualità stessa del film...
...ma forse mi sbaglio.

Insomma, come diceva il vecchio saggio:
"Chi vivrà, vedrà!"
(e pagherà il biglietto al cinema per verificare...)
Maxim76
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 17 maggio 2006, 15:52
Località: Imola (BO)


Torna a Musica, libri, cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron