Blog a contenuto offensivo...

Per risolvere dubbi o segnalare eventuali violazioni del regolamento di iobloggo.com, copyright e netiquette.

Moderatore: Moderatori iobloggo

Messaggioda britkillah » 27 ottobre 2004, 19:13

wasabi ha scritto:
giggio ha scritto:Verso dio? dio esiste? tu lo sai? ne e' stata provata l'esistenza?
[...]
p.s. questo reply non vuole essere un flame, voglio solo capire che cosa hanno in testa i cattolici.


Non vuole essere un flame quindi risponderò in modo pacatissimo.
La più grande cavolata che un ateo possa fare è giustificare la non esistenza di Dio con la logica.
La logica utilizzata dall'ateo per provare che Dio non esiste è che non è mai stato provato. Questa funziona solo ed esclusivamente partendo dall'assunzione che DIO NON ESISTE sia vera.

Nella logica non tutto parte da un ipotesi VERA.

Capovolgiamola e tu, Giggio, finisci in torto.

DIO NON ESISTE = FALSO

Come la mettiamo ? La risposta ipotetica diventerebbe...ma Giggio, quando mai TU invece hai dimostrato che DIO NON ESISTE ?

Questo è possibile perchè la sfera in cui opera Il Creatore non appartiene ad alcuna logica. Non è, per definizione, cosa terrena. E scienza e logica possono essere utlizzate SOLO per tutto ciò che è terreno.
Se vuoi parlare della forza di gravità, parliamone, ma se vuoi parlare del fatto che non sia mai stato dimostrato che Dio non esiste, parli di nulla.

Fermo restando che il sottoscritto non è un cattolico. Nemmeno ateo.
Quindi penso di poter parlare abbastanza in modo neutrale.

Saluti, e salve a tutti (visto che è il mio primo post su questo forum) :wink:


quella dell'ateo è comunque una fede.

crede nella non esistenza di dio.

io per questo sono agnostica :)
Avatar utente
britkillah
maniaco
maniaco
 
Messaggi: 566
Iscritto il: 18 aprile 2004, 23:59
Località: Rome/London
Indirizzo blog: http://britishkiller.iobloggo.com

Messaggioda Mac » 30 ottobre 2004, 10:05

britkillah ha scritto:io per questo sono agnostica :)

io devo ancora decidere cosa sono :|
in ogni caso o ateo o agnostico :wink:
Mac
amministratore
amministratore
 
Messaggi: 2094
Iscritto il: 3 marzo 2004, 14:30
Località: Lugano (Svizzera)
Indirizzo blog: http://www.iobloggo.com

Messaggioda EddieTF » 30 ottobre 2004, 18:42

Mac ha scritto:io devo ancora decidere cosa sono :|


Ti aiuto io. Tu sei PIRLA :wink:
Immagine Immagine Immagine

morgan ha scritto:l'ignoranza è da sempre la madre delle puttane
EddieTF
senza speranza
senza speranza
 
Messaggi: 3801
Iscritto il: 17 maggio 2004, 16:57
Località: Sulla sponda (sinistra!) di un fiume sacro alla patria che nessuno s'incula
Indirizzo blog: http://fotoacaso.iobloggo.com

Messaggioda ilborro » 31 ottobre 2004, 23:13

EddieTF ha scritto:
Mac ha scritto:io devo ancora decidere cosa sono :|


Ti aiuto io. Tu sei PIRLA :wink:



ahahahh :°°°D
http://www.ilborro.info
<br><i>Join us on chat!</i>: <a href="irc://irc.iobloggo.com/iobloggo">#iobloggo</a>
<br><br>
moderatore della discarica, mica cazzi
ilborro
maniaco
maniaco
 
Messaggi: 711
Iscritto il: 12 luglio 2004, 13:48
Località: Lodi

Messaggioda Iridio » 8 novembre 2004, 12:10

Si parla di religione, si fanno discussioni sull'esistenza di Dio e sul diritto o meno di offendere chi ci crede e si perde di vista il punto principale:
c'è una regola e tale regola viene violata.

E' inutile determinare delle regole precise per iobloggo e poi permettere che vengano deliberatamente violate. Visto che nel regolamento si dice che il team di iobloggo può modificare le regole in ogni momento allora modificatele, scrivete che in un blog ognuno può scrivere quello che vuole basta che si metta un disclaimer.

Allora vedremo blog con insulti a ebrei, neri, musulmani "protetti" da un bel disclaimer. Si parla di netiquette, ma non si sa cosa sia. Chi ha pubblicato questo post è stato attaccato a male parole con estrema leggerezza.

Sono curioso di sapere quale altro servizio pubblico su internet permetta post di questo tipo o di questo. Ma certo certi concetti non potevano essere espressi ugualmente senza usare le bestemmie...
Iridio
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 novembre 2004, 11:44

Messaggioda anija » 8 novembre 2004, 12:34

Iridio ha scritto:Sono curioso di sapere quale altro servizio pubblico su internet permetta post di questo tipo o di questo.


Ti rispondo velocemente e in modo chiaro: tutti.

A parte questo, se ti interessa, ospitiamo anche siti a contenuto "per adulti". Hanno un disclaimer prima di aprirsi che avvisa e richiede l'accettazione del fatto che se entri, sai cosa ti aspetti.
E' sicuramente più morale, pratico e chiaro che proibire alle persone di scrivere. Credo nella libertà di scrittura così come credo nel fatto di poter scendere in strada e parlando con un amico bestemmiare. Non sto offendendo NESSUNO.
Se una persona in quel momento passa, sente e si OFFENDE, ha dei problemi suoi, e anche molto gravi.
Immagine

regolamento // guida // faq // cerca
Immagine
« sei in intimo allineamento con il palpitante ronzio del Divino Wow » Rob Brezsny
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
anija
Admin
Admin
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 3 marzo 2004, 16:59
Località: Milano
Indirizzo blog: http://anija.iobloggo.com

Messaggioda Iridio » 8 novembre 2004, 13:07

anija ha scritto:Ti rispondo velocemente e in modo chiaro: tutti.


Strano nei regolamenti si scrivono cose diverse, è parecchio che bazzico su internet tra chat, forum e ora blog e questa cosa mi suona completamente nuova.

Comunque liberi di fare come preferite, ma almeno cambiate il regolamento se no chi entra su iobloggo dopo averlo letto si aspetta un determinato tipo di servizio quando in realtà è diverso.

Comunque tanto per precisare il blog a cui ho fatto riferimento no ha nessun disclaimer.
Iridio
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 novembre 2004, 11:44

Messaggioda kore » 8 novembre 2004, 15:23

Ma scusa un determinato servizio che non c'è?
Se a te danno fastidio certe cose non leggi certi blog. Esistono anche siti satanisti e altro eh!
Non è che mi danno fastidio le bestemmie e poi vado a farmi amici dei bestemmiatori incalliti :roll:
kore
dipendente
dipendente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 15 marzo 2004, 16:40

Messaggioda Iridio » 8 novembre 2004, 15:33

kore ha scritto:Ma scusa un determinato servizio che non c'è?
Se a te danno fastidio certe cose non leggi certi blog. Esistono anche siti satanisti e altro eh!


Infatti ci sono capitato per caso girovagando per i blog e non ci tornerò di sicuro. Certo che ci sono siti satanisti, come ci sono siti razzisti, o siti pornografici, o siti pedofili. Se però uno usa un servizio concesso da terzi per questi scopi è cosa ben diversa.
Scommetto che se ci fossero state affermazioni razziste il gestore del blog sarebbe stato richiamato all'ordine, ma per una semplice bestemmia... (cosa offensiva per milioni di persone).

Quello che mettevo io in discussione è il fatto di scrivere delle regole che poi vengono fatte rispettare a volte sì altre no, non mi sembra un comportamento molto serio.

Vi ricordo inoltre che con i Referrers parte dei post può apparire in qualunque altro blog.
Iridio
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 novembre 2004, 11:44

Messaggioda anija » 8 novembre 2004, 15:36

Iridio ha scritto:Vi ricordo inoltre che con i Referrers parte dei post può apparire in qualunque altro blog.


??? i referrer riportano l'indirizzo del blog ...........
Immagine

regolamento // guida // faq // cerca
Immagine
« sei in intimo allineamento con il palpitante ronzio del Divino Wow » Rob Brezsny
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
anija
Admin
Admin
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 3 marzo 2004, 16:59
Località: Milano
Indirizzo blog: http://anija.iobloggo.com

Messaggioda anija » 8 novembre 2004, 15:38

inoltre, leggere il regolamento PER INTERO e non intepretandolo sarebbe ben accetto prima di discuterne in merito.

Vorrei focalizzare l'attenzione delle masse su questa parte, esattamente:

iobloggo.com non accetta sulla propria piattaforma blog con contenuti ritenuti dalla redazione:


Siamo in due in redazione e siamo in due a pensare che una bestemmia, scritta in un post, sia offensiva non più della parola "cazzo". Dovremmo modificare il regolamento in che modo? Dicendo che accettiamo contenuti offensivi? Non sarebbe vero.
Immagine

regolamento // guida // faq // cerca
Immagine
« sei in intimo allineamento con il palpitante ronzio del Divino Wow » Rob Brezsny
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
anija
Admin
Admin
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 3 marzo 2004, 16:59
Località: Milano
Indirizzo blog: http://anija.iobloggo.com

Messaggioda kore » 8 novembre 2004, 15:42

Scommetto che se ci fossero state affermazioni razziste il gestore del blog sarebbe stato richiamato all'ordine, ma per una semplice bestemmia... (cosa offensiva per milioni di persone).

ma sai quanta gente mi offende al giorno? quanti stra cavolo di cristiani e cattolici offendono me la mia religione e il mio pensiero? Cosa cambia se siete milioni o se siamo in 1000? Me lo spieghi?
/me alterata scusate se è ot
kore
dipendente
dipendente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 15 marzo 2004, 16:40

Messaggioda anija » 8 novembre 2004, 15:43

Per me è offensivo leggere il post di una quindicenne anoressica in cui scrive le pillole che prende per vomitare. O leggere il post di una persona che parla di suicidio.
L'offensivo è una cosa SOGGETTIVA e non si può pretendere che la cosa venga vista in modo OGGETTIVO perchè sarebbe possibile in due soli modi:
1) si vieta quello che tutti ritengono offensivo: si parte dalle bestemmie, si arriva a foto artistiche, fino al genere di post che dicevo prima e si finisce con il poter scrivere solo più "ciao".
2) si impone la proprio SOGGETTIVITA' a tutti il che mi sembra lievemente ortodosso.
Immagine

regolamento // guida // faq // cerca
Immagine
« sei in intimo allineamento con il palpitante ronzio del Divino Wow » Rob Brezsny
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
anija
Admin
Admin
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 3 marzo 2004, 16:59
Località: Milano
Indirizzo blog: http://anija.iobloggo.com

Messaggioda Iridio » 8 novembre 2004, 16:04

Pensavo che quando si parlava di evitare frasi offensive ci si riferisse alle cose che comunemente vengono ritenute offensive (come la mancanza di rispetto per la religione di chicchessia) e non solo di quelle ritenute offensive dai due gestori.
La differenza tra una gestione professionale e una "casereccia" sta anche nel cercare di trovare il giusto mezzo per tutelare tutti gli utenti e non solo quelli che hanno le idee uguali alle nostre.
Ora visto che i post che ho portato prima ad esempio avrebbero mantenuto esattamente lo stesso valore e lo stesso significato anche senza inserire una serie di bestemmie gratuite, non mi sembrava uno scandalo far notare all'autore questa cosa.
Poi ognuno la pensa come vuole (e per fortuna).

x Kore
Infatti non cambia nulla se si stanno offendendo 10milioni di persone o 100, non ho mai detto che non si deve bestemmiare il Dio di cristiani ma si possono insultare Maometto, Buddha, Shiva o il Dio della pioggia. Ho semplicemente detto che insultare la religione di chiunque è un comportamento inrispettoso e che sarebbe da evitare.

Comunque nei Referrers compare il titolo e una parte del post.
Iridio
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 novembre 2004, 11:44

Messaggioda anija » 8 novembre 2004, 16:12

Iridio ha scritto:Comunque nei Referrers compare il titolo e una parte del post.


no. questo non è assolutamente vero!
Immagine

regolamento // guida // faq // cerca
Immagine
« sei in intimo allineamento con il palpitante ronzio del Divino Wow » Rob Brezsny
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
anija
Admin
Admin
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 3 marzo 2004, 16:59
Località: Milano
Indirizzo blog: http://anija.iobloggo.com

PrecedenteProssimo

Torna a Violazioni regolamenti e copyright

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron