Pagina 1 di 3

la parola magica [indagine sociologica]

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 10:12
da Lucretia
fanciulli, ho bisogno di voi.
leggevo un post di fotomicilla (http://fotomicilla.iobloggo.com/archive.php?eid=16) in cui si chiede quale fosse questa fantomatica parola magica:

(...) Ma veniamo alla ragione principe di questo post. In questo sogno, per fermare il gioco, ogni tanto pronunciavamo una parola senza senso. Trattasi di domanda che ho posto giusto la scorsa settimana ai miei amici.

Voi vi ricordate di quella parola, universalmente riconosciuta da tutti i bambini del vostro quartiere, che consentiva di congelare/bloccare il gioco all'istante e vi lasciava il tempo - ad esempio - di allacciarvi le scarpe? Quella parola che durante palla avvelenata, lupo (chiapparella), rialzo, vi permetteva di non essere braccati da chi in quel momento era sotto e che se non veniva rispettata dal tizio in questione provocava una rivolta in tutti i bambini "eh no, non è valido, non potevi toccarla, ha detto *****"? Io personalmente la ricordo, quella parola dalle mie parti era SEC (sebbene io ne utilizzassi un'altra). Siccome però ho notato che detta parola variava da zona a zona, quale luogo migliore per avere una risposta variegata da nord a sud di un blog?

Piccolo problema, dovrò fare un po' di s*p*a*m. Ma giuro, sarà a fin di bene, e, giuro di nuovo, sarà la prima ed ultima volta.


io so per certo che ne avevo una ma non ricordo assolutamente quale. dai commenti sul suo blog è venuto fuori che in buona parte del nord si dice "ARIMO".
dalle vostre parti?

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 10:49
da Flapper
noi dicevamo "PUGNO!"

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 11:36
da puff
mi sembra BLOC

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 12:25
da callo
merda... non me la ricordo :ko:

edit: mi è venuta in mente... noi dicevamo fido

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 12:37
da Morgaine
:cry: da questo post capisco quanto sia stata triste la mia infanzia.... mai saputo dell'esistenza di una parola del genere.

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 12:38
da Lucretia
cacchio, io continuo a non ricordarmela .__.

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 15:19
da EddieTF
Ma in che cazzo di nord hai chiesto. Si dice "bando"

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 20:49
da winter
Credo che anche il quartiere, oltre che la città, la regione ecc, e, naturalmente la generazione, abbia influito sull'uso della parola magica. A Roma negli anni sessanta si diceva PACE

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 20:57
da Vero89
time out XD

o non ricordo ;_;

MessaggioInviato: 22 marzo 2007, 22:14
da Fotomicilla
Beh, quasi iniziavo a pensare di non riuscire ad iscrivermi al forum. Lucretia, ottima idea questa.

Più tardi, al più domattina elenco i risultati ottenuti tra sms dei miei amici e questo forum. Nel frattempo chissà, magari ne arrivano altre. :-)

MessaggioInviato: 23 marzo 2007, 1:46
da selkis
EddieTF ha scritto:Ma in che cazzo di nord hai chiesto. Si dice "bando"


magari ha chiesto nel nord italia :roll:

MessaggioInviato: 23 marzo 2007, 10:12
da Lucretia
grande gabri. :ave:

MessaggioInviato: 23 marzo 2007, 15:14
da EddieTF
selkis ha scritto:
EddieTF ha scritto:Ma in che cazzo di nord hai chiesto. Si dice "bando"


magari ha chiesto nel nord italia :roll:


Che noia, ogni tanto cambia battuta

http://forum.iobloggo.com/viewtopic.php?p=48031#48031

Anche perchè... :roll:

MessaggioInviato: 23 marzo 2007, 15:44
da selkis
EddieTF ha scritto:
selkis ha scritto:
EddieTF ha scritto:Ma in che cazzo di nord hai chiesto. Si dice "bando"


magari ha chiesto nel nord italia :roll:


Che noia, ogni tanto cambia battuta

http://forum.iobloggo.com/viewtopic.php?p=48031#48031

Anche perchè... :roll:


si chiama tormentone :roll:
...perchè cosa? :?

MessaggioInviato: 23 marzo 2007, 16:24
da EddieTF
selkis ha scritto:...perchè cosa? :?


boh :roll: