Pagina 1 di 1

Ultimo film visto al cinematografo + recensione critica

MessaggioInviato: 26 ottobre 2005, 9:49
da brian
Mi sembra che il titolo sia abbastanza esplicativo... Ma la recensione deve essere molto breve. u_u

La Fabbrica Di Cioccolato

MessaggioInviato: 26 ottobre 2005, 9:56
da brian
Boh, a me è piaciuto, anche se non mi pare che la critica lo abbia apprezzato poi molto. In alcune parti era un po' lento ma non mi sono mai annoiato. Non posso fare paragoni con il film originale né con il libro perché non li conosco.
E poi ho odiato/amato gli oompa loompa, superincazzosi.

8

Immagine

romanzo criminale

MessaggioInviato: 26 ottobre 2005, 13:44
da lapitzi
ve lo ricordate il ragazzo dal kimono d'oro? ecco, c'è quello lì, ma stranamente stavolta l'attore è bravo. ve lo ricordate il fregnone dell'ultimo bacio? ecco, c'è anche quello lì, ma stranamente stavolta l'attore è bravo. in più, dell'altra gente di cui la critica parla molto bene e anch'io potrei pure sbilanciarmi.
son due ore e mezza abbondanti di film, ma passano abbastanza agevolmente. avvincente e abbastanza fedele alla realtà storica dei fatti. 9+.

Immagine

MessaggioInviato: 26 ottobre 2005, 21:09
da Lucretia
visti entrambi:

durante il primo ho riso come non ridevo da tempo per i balletti degli oompa-loompa, è stata confermata - semmai ce ne fosse bisogno - la mia venerazione per mr depp e ho sognato una casa con i muri tutti storti e dei nonni deliziosi come quelli del ragazzino.

il secondo mi è piaciuto molto, è molto lungo ma scorre. l'ho trovato ben fatto, ben recitato ed avvincente. :sisi:

MessaggioInviato: 6 dicembre 2005, 0:11
da Lucretia
broken flowers, con bill murray.
Immagine

carino, ben fatto e bravi attori, anche non protagonisti, con certe scene davvero geniali.
tutto gira intorno a bill murray e la sua espressività anche in minuti in cui è immobile. senza un attore così bravo un film del genere non avrebbe ragione di esistere.

"fiori rosa e abito classico, non puoi sbagliare".

per me, 7

Mr & Mrs Smith

MessaggioInviato: 6 dicembre 2005, 12:44
da brian
Immagine


L'idea non è il massimo dell'originalità, e la trama è abbastanza scontata e prevedibile. Perfino io che non sono una faina avevo capito sin dalle prime scene quale/i fosse/ro il/i soggetto/i di una fotografia che non viene inquadrata... Eppure la recitazione leggera e la simpatia delle battute e delle scene permettono di passare un pomeriggio in allegria e serenità, o almeno di ammirare quanto è figo Brad Pitt. u_u Va bene, anche quanto è gnocca Anjolie.

Par mi: 7

MessaggioInviato: 14 marzo 2006, 16:16
da Nora
Orgoglio e Pregiudizio

fedele al libro, qualche americanata qua e là ma molto bello dai!

MessaggioInviato: 14 marzo 2006, 16:28
da callo
Mia recensione

L'ultima volta che sono andato al cinema è stato circa 5 anni fa, il film non me lo ricordo nemmeno ma so che mi sono addormentato.

MessaggioInviato: 14 marzo 2006, 21:05
da Lucretia
callo ha scritto:Mia recensione

L'ultima volta che sono andato al cinema è stato circa 5 anni fa, il film non me lo ricordo nemmeno ma so che mi sono addormentato.


:ko:

transamerica

Immagine

road movie in salsa trans. bravissima lei, discretamente figo (ma anche bravo) il figliolo. a me è piaciuto molto.

voto 7 e mezzo.

u_u

MessaggioInviato: 14 marzo 2006, 21:12
da EddieTF
callo ha scritto:Mia recensione

L'ultima volta che sono andato al cinema è stato circa 5 anni fa, il film non me lo ricordo nemmeno ma so che mi sono addormentato.


Idem

MessaggioInviato: 22 maggio 2006, 22:12
da brokentoy2
<img alt="" src="http://giotto.ibs.it/vjack/z55/8010312039355.jpg" />


chiaramente un film intellettuale, attento dal punto di vista storico e tendente al documentario. finale con scene bibliche e a sfondo fortemente religioso u_u

gran figata, nn la smettevo più di ridere :D in certe scene è anche migliore del primo, e scrat è senza dubbio l'eroe indiscusso del film. è riuscito a superare paperino in tutti i suoi aspetti (sfiga, stupidità etc etc) :D :D :D

MessaggioInviato: 30 giugno 2006, 17:56
da Tana
Lucretia ha scritto:visti entrambi:

durante il primo ho riso come non ridevo da tempo per i balletti degli oompa-loompa, è stata confermata - semmai ce ne fosse bisogno - la mia venerazione per mr depp e ho sognato una casa con i muri tutti storti e dei nonni deliziosi come quelli del ragazzino.

il secondo mi è piaciuto molto, è molto lungo ma scorre. l'ho trovato ben fatto, ben recitato ed avvincente. :sisi:

Non male come film, ma l'originale era un'altra cosa... Che atmosfera ragazzi! Altro che effetti speciali!

E poi credo sia stata tolta la scena più significativa: Quella in cui (alla fine) si mostrava lo studio di Wonka, una stanza completamente a metà... Molto significativo...

MessaggioInviato: 9 agosto 2006, 19:54
da ignobile_disinvolto
Io ho visto Testamento apocrifo del sultano di Varanasi, e devo dire che si siede su una struttura narrativa eterea quanto basta per attingere in contesti di riciclaggio angelico. La fotografia è a tratti senza obiettivo, e ricorda una tavolozza masticata; solo verso la fine la sua assenza giustifica il procrastinarsi di rivoli ripetuti.
La colonna sonora è composta da un susseguirsi di rami secchi in Si bemolle che esplodono in un rovesciarsi di colazioni.
:)

MessaggioInviato: 10 agosto 2006, 9:49
da Lucretia
ieri, finalmente, inside man.

Immagine

per quelli a cui piacciono piani ingegnosi e perfetti, negoziatori affascinanti e ladri gentiluomini.

voto: 7.5


(buuu alle inquadrature mosse e da mal di testa di spike lee però...)

MessaggioInviato: 20 giugno 2007, 10:10
da Lucretia
riesumiamo questo topic, su.

l'ultimo visto al cinema è stato:

Immagine

ingredienti: storia vera, ricostruzione romanzata, san francisco, killer, investigatori, ambientazione anni 70, basette, bravi attori, ottima caratterizzazione, david fincher.

per me, 7 1/2 :sisi: