libri: novità e consigli per gli acquisti

Insomma, tutto quello che fa "cultura" :D

Moderatore: Moderatori iobloggo

Messaggioda Lucretia » 8 maggio 2005, 1:57

brian ha scritto:Io ho finito fight club... li prenderò entrambi in lingua originale, voglio vedere la scrittura pura. Dev'essere qualcosa di fenomenale.


già. anche io sono molto curiosa di leggerlo in inglese...
Immagine. pretend to love my imperfection at least for a minute .

// . reflection .
// . readthefuckingmanual . guida . faq . search
Avatar utente
Lucretia
Admin
Admin
 
Messaggi: 5121
Iscritto il: 15 marzo 2004, 16:45
Località: home is where the heart is

Messaggioda Desdemona » 11 settembre 2005, 19:40

Il 20/09 uscirà l'ultimo libro del buon vecchio Chuck Palahniuck: "CAVIE"... Lo attendo con ansia anche perchè sarà oggetto di un regalo.. un regalo che arriverà in ritardo, quindi chi ha buone orecchie eviti di comprarselo, ok?!
<font color="#990066"><b>*si sa che la gente dà buoni consigli se non può più dare il cattivo esempio*</b></font>

<font color="#990066"><b>°Penso a meno stress e più farfalle...°</b></font>

ImmagineImmagine
Desdemona
maniaco
maniaco
 
Messaggi: 502
Iscritto il: 25 agosto 2005, 7:34

Messaggioda Lucretia » 12 settembre 2005, 1:18

Desdemona ha scritto:Il 20/09 uscirà l'ultimo libro del buon vecchio Chuck Palahniuck: "CAVIE"... Lo attendo con ansia anche perchè sarà oggetto di un regalo.. un regalo che arriverà in ritardo, quindi chi ha buone orecchie eviti di comprarselo, ok?!


:o

:love:
Immagine. pretend to love my imperfection at least for a minute .

// . reflection .
// . readthefuckingmanual . guida . faq . search
Avatar utente
Lucretia
Admin
Admin
 
Messaggi: 5121
Iscritto il: 15 marzo 2004, 16:45
Località: home is where the heart is

Messaggioda animasemplice » 13 ottobre 2005, 10:39

Neale D. Walsch
Conversazioni con Dio - Libro primo


Immagine

Libro, Pagg. 243
Prezzo € 15,50

Sperling & Kupfer

Quante volte nel corso della nostra esistenza avremmo voluto rivolgere domande a Dio? L’autore del libro ci è riuscito. «Questo libro non è stato scritto da me, mi è capitato...»



**********

Sto terminando tutta la serie... lo consiglierò a chiunque..fino alla "fine"...

Se qualcuno l'ha già letto, per favore, mi contatti sul blog, a presto!


:angel:
"Siamo tutti Uno"
animasemplice
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 18 agosto 2005, 15:24

Messaggioda Nora » 14 marzo 2006, 16:32

l'ultimo che ho letto, Erri de Luca: Tu, mio

molto molto bello! 8)
Omnia vincit amor et nos cedamus amori...
Nora
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 14 marzo 2006, 16:06
Località: Perugia...quasi!

Messaggioda selkis » 17 marzo 2006, 19:14

Nora ha scritto:l'ultimo che ho letto, Erri de Luca: Tu, mio

molto molto bello! 8)


hai letto montedididio? a me è piaciuto tantissimo... :ok:
Immagine
Immagine
Avatar utente
selkis
dipendente
dipendente
 
Messaggi: 833
Iscritto il: 20 aprile 2004, 23:27

Messaggioda Nora » 20 marzo 2006, 23:19

selkis ha scritto:
Nora ha scritto:l'ultimo che ho letto, Erri de Luca: Tu, mio

molto molto bello! 8)


hai letto montedididio? a me è piaciuto tantissimo... :ok:


no sinceramente, ma lo farò presto! :)
Omnia vincit amor et nos cedamus amori...
Nora
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 14 marzo 2006, 16:06
Località: Perugia...quasi!

Messaggioda Fil » 27 giugno 2006, 13:24

Titolo: La principessa che credeva nelle favole. Come liberarsi del proprio principe azzurro
Autore: Grad Marcia
Prezzo: EURO 12,90
Dati: 13 ed., 280 p., rilegato
Anno: 2006
Editore: Piemme

Ecco la storia di una principessa che trova il suo principe azzurro ma che scopre, come accade a milioni di donne, che non è tutto azzurro ciò che somiglia al cielo, e che nessun dolore è più atroce di quello inflitto dalla persona amata. Una serie di avventure in luoghi fantastici in compagnia di personaggi spiritosi e saccenti porterà la principessa, insieme alle lettrici, a distinguere i sogni dalla realtà, a scoprire cosa sia veramente l'amore.

Davvero stupendo ^^
« e se un dì, un candido raggio di sole, svegliandomi, mi portasse la divina immagine del tuo sorriso?
Se così fosse vorrei dormire e svegliarmi ogni momento... per assaporare la tua bellezza ad ogni risveglio
... »
Fil
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 27 giugno 2006, 12:52

Messaggioda selkis » 3 ottobre 2006, 17:43

up! :D
Immagine
Immagine
Avatar utente
selkis
dipendente
dipendente
 
Messaggi: 833
Iscritto il: 20 aprile 2004, 23:27

Messaggioda lapitzi » 5 ottobre 2006, 20:38

alicia giménez-bartlett, segreta penelope.

Per chiunque abbia fatto parte della generazione che fu giovane negli anni Settanta del Novecento, la generazione dell'autrice, Sara è un essere molto familiare. C'era una Sara, più o meno vicina al modello, quasi in ogni gruppo, nota, conosciuta o mitizzata in ogni compagnia di amici e di colleghi di studio. Magnetica incarnazione dello spirito del tempo; prova apparente che il buon selvaggio non fosse un mito ma il futuro liberato dalla corruzione del potere civile. E l'incarnazione si realizzava nella libertà sessuale: naturale, autentica, mai esibita, antiideologica, Eros trionfante su Thanatos, Dioniso su Apollo, l'innocenza infantile del piacere sulla malizia del vizio. E naturalmente tale identificazione della libertà con la sessualità doveva apparire ancora più naturale ed anticonformista nella Spagna da poco uscita dal bigottismo del Franchismo della Sara di questo libro. Ma nessuno sapeva cosa ne sarebbe stato di una Sara dopo il tragico inevitabile; dopo il trauma di scoprire che anche quella libertà era solitaria e illusoria, e obbligatorio il ritorno ai ruoli donneschi di madre e di moglie. Il romanzo di Alicia Giménez-Bartlett invece parte da qui. E mira a ricostruire che cosa successe a Sara nel corso del tempo del dopo. Lo rievocano, i giorni successivi al suicidio di Sara, le amiche che formavano il suo gruppo, il bolso personaggio che ne divenne il marito, la figlia che mai poteva amarla, fino alla scoperta del più intimo ultimo segreto, dell'ultimo inaccettabile amore.


molto bello, con l'unico difetto di ripetersi un pò nei concetti e nelle metafore descrittive, ma efficace nel tratteggiare i ritratti di una serie di personaggi comuni quanto storti.
lei, sara, è una donna struggente, nella sua immensità e insieme nel suo tormento. una che dà le vertigini.

lapitzi consiglia®. :sisi:
<br>:: <i>if i can't hear your heartbeat, you're too far away</i> ::<br>
Immagine Immagine Immagine Immagine <br><br>Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
lapitzi
maniaco
maniaco
 
Messaggi: 527
Iscritto il: 13 aprile 2005, 15:24
Località: roma (diretto from la isla, cagliari)

Messaggioda Insane » 6 ottobre 2006, 13:07

Lucretia ha scritto:
brian ha scritto:Io ho finito fight club... li prenderò entrambi in lingua originale, voglio vedere la scrittura pura. Dev'essere qualcosa di fenomenale.


già. anche io sono molto curiosa di leggerlo in inglese...


se vuoi te lo presto Immagine
<font color="#9933ff"><p>You fucking disappoint me </font>
Insane
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 6 aprile 2005, 13:28
Località: roma

la trilogia..........

Messaggioda Ifona » 12 novembre 2006, 12:49

Qualcuno ha mai letto La trilogia della città di K?

Me ne hanno parlato benissimo e ho appena cpminciato a leggerlo. Adoro i due protagonisti: la loro anima unica che si muova in questa atmosfera estrema fina dal primo paragrafo.
Una prosa secca come quella die bambini, asettica, ma in grado di far percepire al lettore tutta una tempesta di emzioni.

Me ne sto innamorando... u_u
Ifona
principiante
principiante
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 9 novembre 2006, 16:18

Messaggioda Kiri » 23 giugno 2007, 17:43

Io sono caduta nel baratro di Stephenie Meyer, invece...avevo iniziato Twilight così, giusto perché leggevo di branchi di ragazzine in estasi per questo fantomatico Edward. E alla fine, quando ho avuto fra le mani il seguito, New Moon, per 2 giorni non ho fatto altro che leggere quel libro. E per "non ho fatto altro" intendo dire che ho accantonato i libri universitari (alla faccia dell'esame imminente), declinavo i pasti con un "non ho fame" (anche se poi mangiavo schifezze varie quando mamma non guardava :lol: ) perché ero dannatamente curiosa di sapere come sarebbe andato a finire.
Ho raggiunto un livello simile solo con Harry Potter, finora >_<
Che roba u____________u
Immagine Immagine
Kiri
inesperto
inesperto
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 19 giugno 2005, 20:53

Precedente

Torna a Musica, libri, cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite