Pagina 1 di 5

Sto ripulendo l'HD...

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:16
da mescal°
..e ho trovato vecchie cose, le svuoto qui, se non vi dispiace. :roll:

Ora come ora sto spulciando fra le email di gente "simpatica" che si diverte a riempire le caselle di posta altrui di primizie come questa che vedete qui sotto

Immagine

:?


ecco, e mo' ve le sorbite tutte. :|

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:17
da mescal°
Immagine

:roll:

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:18
da mescal°
Una catena che ho bloccato, sì... ma devo ammettere che mi è dispiaciuto un po', farlo... :|

Berlusconi va da Montezemolo sulla pista di Fiorano per complimentarsi, e pretende di fare un giro su una F1.
Al primo giro vola fuori pista ad alta velocità.
Partono i soccorsi dai box ma nel campo vicino, del Berlusca nessuna traccia: nessun corpo da soccorrere vicino all'auto.

Più in là un contadino con la vanga dice: "sembrava morto, quando mi sono avvicinato ha aperto gli occhi e ha detto che non si era fatto niente, solo un grande spavento, ma conoscendo le balle che racconta l'ho sepolto ugualmente!"


Questa e-mail sta girando il mondo come simbolo di pace.... non fermarla

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:20
da mescal°

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:22
da mescal°
Shining fatto in 30 secondi, recitato dai coniglietti.

di questo avevo anche altri due film... :|

seguendo la scia dell'umorismo più pirotecnico...

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:23
da mescal°
..la solita barza un po' sessista.

Una donna si sveglia di notte e vede che suo marito non è a letto.
Si infila una vestaglia e scende in cucina.
Trova sua marito seduto con una tazza di caffé di fronte. Sembra che sia assorto in pensieri molto profondi e fissa un punto oltre il muro.
Lei vede una lacrima scendere dagli occhi di lui mentre sorseggia il caffé.
"Cosa c'é caro? -sussurra lei entrando nella stanza- Perché non vieni a letto?"
L'uomo, guardando il suo caffé risponde :
"Ti ricordi cara di 20 anni fa... quando abbiamo iniziato a frequentarci e tu avevi solo 16 anni?"
"Si, me lo ricordo" risponde lei.
Il marito sospira... le parole non gli vengono facilmente...
"Ti ricordi di quando tuo padre ci beccò sul sedile della mia macchina che facevamo l'amore?"
"Si che me lo ricordo..." risponde lei prendendo una sedia, e sorridendogli dolcemente.
"E ti ricordi che tirò fuori un fucile, me lo puntò in faccia e mi disse: <<..O sposi mia figlia o ti mando in prigione per 20 anni ?>> "
"Si... mi ricordo anche questo... e con ciò ?".
Un'altra lacrima sulla guancia...
"Oggi sarei uscito."

Serie di "foto buffe", come dichiara l'oggetto del

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:27
da mescal°
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

alcune son carine, però... :roll:

una massima.

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:29
da mescal°
l'amore è come una clessidra: con il tempo si svuota il cuore e si riempiono i coglioni!!!!!

E andiamo a concludere con una mail abbastanza orribile

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:31
da mescal°
:|

>Seguendo il semplice consiglio che ho letto in un articolo, ho finalmente
>trovato la pace interiore.
>
>L'articolo diceva:
>
>"Il modo per raggiungere la pace interiore consiste nel portare a termine
>tutte le cose che abbiamo iniziato."
>
>Così mi sono guardato intorno, a casa, per vedere tutte le cose che avevo
>iniziato e lasciato a metà .. Così prima di venire al lavoro questa mattina
>ho finito una bottiglia di vino rosso, il Bailey's, il Martini e la Vodka
>alla pesca, il prozac, quattro grammi di hashish ed una scatola di
>cioccolatini. Non avete idea di come mi sento bene adesso...
>
>Passate questo messaggio a tutti coloro che hanno bisogno della Pace
>Interiore....

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:32
da mescal°
E già che ci siamo, mi dite perché l'artista circente su Rai3 ha un perizoma da paura?

:|


non che non sia un bel vedere, eh! :|

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:33
da mescal°
Dimenticavo: non ringraziatemi per tutto il bendidio che ho condiviso con voi. :roll:




:|

Questa è carina.

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:38
da mescal°
In una radioemittente canadese danno un premio da 1.000 a 5.000 dollari alla persona che racconta
la storia vera più imbarazzante capitata, di quelle che ti fanno venir voglia di buttarti dal quinto piano.
Questa è la storia che ha vinto 5.000 dollari:

Avevo un appuntamento dal ginecologo fissato per questa settimana, ma dimenticarono di chiamarmi
per confermarmi il giorno e l'ora.
Alla mattina presto ricevetti una telefonata dalla segretaria del consultorio che mi informava che la visita
sarebbe stata la mattina stessa alle 9 e mezza.
Avevo appena finito di fare colazione con mio marito e i miei figli ed ero pronta per cominciare le mie
commissioni, erano esattamente le 8:45.
Presa dal panico non avevo un minuto da perdere.
Sono sicura che sono come tutte le donne, ci teniamo molto all'igiene intima, specialmente quando
dobbiamo andare dal ginecologo.
Però questa volta non avevo tempo di farmi la doccia, così salii le scale correndo, mi tolsi il pigiama,
presi il primo asciugamano lavato e piegato che stava sul bordo della vasca, lo aprii, lo bagnai, lo passai
con cura in tutte le parti intime per essere sicura di essere il più pulita possibile.
Buttai l'asciugamano tra le cose da lavare, mi vestii e volai al consultorio.
Ero in sala d'aspetto da poco, quando mi chiamarono per farmi l'esame.
Dato che già conosco la procedura, mi sedetti senza bisogno d'aiuto sul bordo del lettino e cercai,
come faccio sempre di immaginarmi molto lontano da lì, ai Caraibi, o in qualsiasi altro bel posto lontano da lì.
Rimasi molto sorpresa quando il medico mi disse:

- Oh là là, stamattina abbiamo fatto uno sforzo extra per essere più carine!

Non accettai di buon grado il complimento ma non dissi nulla.
Tornai a casa tranquilla e il resto della giornata scorse normalmente: pulii la casa, cucinai...
Dopo la scuola, mia figlia di sei anni gridò dal bagno:

- Mamma, dov'è il mio asciugamano?

Le risposi di prendere un altro asciugamano nell'armadio.
Quando mi rispose, giuro che quello che mi passò per la testa fu il desiderio di sparire dalla faccia della terra.
Il commento del medico martellava nel mio cervello senza sosta... e mia figlia mi disse:

- No mamma, non voglio un asciugamano nell'armadio; voglio quello che stava sulla vasca da bagno.
Ci avevo lasciato tutti i miei brillantini, le paillettes e le stelline dorate per giocare!!!


:P

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:47
da mescal°
Mad Lover's

erotic violence & cute... :roll:

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:55
da mescal°
letta ora in un hub di dc++:

Guerra epica tra greci e siculi. Il capo dei greci esorta i suoi:
"Avanti figli di Troia"
e il capo dei siculi risponde:
"Amuninni figghi i bottana!"


come?
vecchia?
beh, perché il resto che ho postato... :roll:

MessaggioInviato: 7 luglio 2004, 21:56
da mescal°
sempre da lì...

Un elefante dice ad un cammello: come mai hai le
tette sulla schiena?
E l'altro: ma dimmi tu se me lo deve dire uno col ca**o sulla faccia!


:|